Logo Business Solution
APP Casi di successo Chi siamo Eventi News(current) Contatti

Le novità della Legge di Bilancio 2022 sul Credito d'imposta

Amministrazione & Finanza

Le novità della Legge di Bilancio 2022 sul Credito d'imposta


La Legge di Bilancio 2022proroga il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi 4.0 fino al 2025 mentre, a partire dal 2023, scompare il credito d’imposta sui beni strumentali nuovi non aventi le caratteristiche di Industria 4.0.

Come poter beneficiare del del credito d'imposta investimenti e per quale tipologia di beni acquisiti?


Legge-bilancio

Dal 2023 al 2025 - Le novità 

Beni materiali 4.0*

  • 20% del costo per la quota di investimenti fino a 2,5 milioni di euro
  • 10% del costo per la quota di investimenti oltre i 2,5 milioni di euro e fino al limite di costi complessivamente ammissibili pari a 10 milioni di euro
  • 5% del costo per la quota di investimenti tra i 10 milioni di euro e fino al limite di costi complessivamente ammissibili pari a 20 milioni di euro.

*Il credito d’imposta può essere esteso fino al 30 giugno 2026 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2025 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.



Legge-bilancio

Beni immateriali 4.0*

  • 2023: 20% del costo nel limite massimo dei costi ammissibili pari a 1 milione di euro
  • 2024: 15% del costo nel limite massimo dei costi ammissibili pari a 1 milione di euro
  • 2025: 10% del costo nel limite massimo dei costi ammissibili pari a 1 milione di euro.

*
Il credito d’imposta può essere esteso fino al 30 giugno 2026 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2025 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20 per cento del costo di acquisizione.



Il credito di imposta è cumulabile con altre agevolazioni che abbiamo ad oggetto i medesimi costi, a condizione che tale cumulo non porti al superamento del costo sostenuto.



A cosa serve?

Supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

Quali sono i reali vantaggi?

A tutte le imprese che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato è riconosciuto un credito d’imposta, in base a determinate condizioni, precedentemente illustrate in questo articolo.

A chi si rivolge?

A tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti, indipendentemente dalla natura giuridica, dal settore economico di appartenenza, dalla dimensione, dal regime contabile e dal sistema di determinazione del reddito ai fini fiscali. Il credito d'imposta per gli investimenti in altri beni strumentali materiali tradizionali è riconosciuto anche agli esercenti arti e professioni, ai soggetti aderenti al regime forfetario, alle imprese agricole ed alle imprese marittime.

Come si accede?

Per i beni tecnologicamente avanzati materiali e immateriali, le imprese sono tenute a produrre una perizia tecnica rilasciata da un ingegnere o da un perito industriale, iscritti nei rispettivi albi professionali o un attestato di conformità rilasciato da un ente di certificazione accreditato, da cui risulti che i beni possiedano le caratteristiche tecniche idonee e siano interconnessi al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura. Per i beni di costo non superiore a 300.000 euro è sufficiente una dichiarazione resa dal legale.



Se sei interessato ad approfondire l'argomento, non esitare a contattarci!





Arriva Lodestar AI Series
Microsoft

Arriva Lodestar AI Series

  Una serie di appuntamenti online per esplorare insieme la galassia Microsoft Copilot Unisciti a noi per il primo ciclo di webinar targato Lodestar, dedicato al mondo Microsoft ed in particolare all'integrazione dell'ERP Business…

Esplora il Futuro del digitale al Business Central Webinar Day 2024
Industria 4.0

Esplora il Futuro del digitale al Business Central Webinar Day 2024

Scopri le novità per l'ERP Business Central insieme a noi: dalle ultime integrazioni con l'Intelligenza Artificiale, alla condivisione di progetti e casi di successo 15 MAGGIO: SAVE THE DATE! Unisciti a noi per una giornata…

Lodestar è gold sponsor della 12ma edizione del BeConnected Day
Microsoft

Lodestar è gold sponsor della 12ma edizione del BeConnected Day

L'evento community IT più importante in Italia si terrà a Milano il 30 maggio 2024 presso UCI Conference Centre Cos'è BeConnected? BeConnected, una comunità tecnologica indipendente e senza scopo di lucro fondata in Italia nel…

BS riceve il premio DocFinance come Top Partner 2023
Mondo BS

BS riceve il premio DocFinance come Top Partner 2023

DocFinance - Partner's Got Talent 2023: la consegna del premio in azienda Ringraziamo DocFinance per il riconoscimento e rinnoviamo il nostro impegno a collaborare insieme verso nuovi traguardi! Conosci…

Alla scoperta del nuovo Piano Transizione 5.0: incentivi ed opportunità per le PMI
Industria 4.0

Alla scoperta del nuovo Piano Transizione 5.0: incentivi ed opportunità per le PMI

Il panorama economico italiano si appresta a vivere una nuova fase di rinascita e trasformazione attraverso il tanto atteso Piano Transizione 5.0, un capitolo fondamentale del Decreto Legge PNRR recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri

Mondo Arxivar: i prossimi appuntamenti online
Document Management

Mondo Arxivar: i prossimi appuntamenti online

Una nuova opportunità per illustrare ad aziende e professionisti le funzionalità tecnologiche di Arxivar, il software per la gestione documentale... e non solo Partecipa agli incontri, crea nuove opportunità di business Alcuni tra gli argomenti…

Questo sito web utilizza i cookie
Questo sito o gli strumenti di terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
Ulteriori informazioni
design komunica.it | cms korallo.it